Tecniche di Vendita

Tecniche di vendita: tre consigli efficaci

Tecniche di vendita: quante volte ti sei sentito dire, alla fine di una trattativa “Il prezzo è troppo alto!” oppure “ci devo pensare…”?

Queste sono le obiezioni più frequenti se sei un piccolo imprenditore, un artigiano o un libero professionista che quotidianamente cerca di portare a casa un risultato di vendita.

Probabilmente avrai sentito dire così tante volte queste frasi che ormai, quando le senti, ti rassegni e lasci perdere: d’altronde insistere non avrebbe senso.

Quindi non c’è nessuna speranza? Venditore si nasce e non si diventa?

Niente di più sbagliato.

La vendita è un campo che necessita di attenzione, cura e anche tattica. Le rinomate “tecniche di vendita” esistono, bisogna solo conoscerle, capirle e farle proprie!

Sei pronto a conoscerle e a migliorare i tuoi risultati?

Seguimi…

  • 1° Tecnica di vendita: fai domande!

Per capire a fondo qual è la reale esigenza del tuo cliente, devi metterti in ascolto. Non pensare solo a decantare il tuo prodotto o servizio, concentrati sul problema/esigenza del tuo potenziale cliente. Solo in questo modo potrai capire dove e come puoi intervenire per risolvere il suo problema.

Una volta trovata la giusta soluzione, avrai levato un peso al tuo cliente e lui sarà pronto per la fase successiva: concentrarsi sulla tua offerta.

  • 2° Tecnica di vendita: anticipa le obiezioni!

Come abbiamo detto all’inizio di questo articolo, è molto probabile che qualche volta (anche se credo più volte!) il tuo potenziale cliente ti abbia detto “Il prezzo è troppo alto”.

Magari ha ragione: hai mai analizzato il lavoro dei tuoi concorrenti? Sai qual è il loro prezzo sul mercato?

Se la risposta è no, allora dovresti rimediare: se non sai cosa fanno gli altri, come fai a sottolineare il tuo valore? Perché è proprio su questo che devi puntare: il tuo valore e la tua unicità.

Se il tuo prodotto o il tuo servizio è posizionato in una fascia di prezzo medio-alta, non devi fare l’errore di abbassare il prezzo: devi comunicare il tuo valore.

In questo modo anticiperai la classica e antipatica obiezione “Il prezzo è troppo alto”.

  • 3° Tecnica di vendita: racconta l’esperienza di un tuo cliente!

La narrazione è una potente arma di persuasione, che si può utilizzare anche nel campo della vendita.

Se noti qualche perplessità negli atteggiamenti o nelle parole del tuo potenziale cliente, coinvolgilo con una storia: raccontargli il tuo ultimo successo. Naturalmente non mettere te e la tua attività al centro della narrazione, ma descrivi come è migliorata la situazione di un tuo cliente dopo aver provato il tuo prodotto o il tuo servizio. Evita quindi di essere autoreferenziale, rischi di percorrere una strada senza uscita e di irritare il tuo interlocutore.

Fai passare il messaggio “posso aiutarti”, “posso agevolarti”, in questo modo il tuo potenziale cliente si sentirà rassicurato e sarà pronto a darti la sua fiducia!

Naturalmente le tecniche di vendita che puoi adottare sono tante, queste che ti ho presentato oggi sono solo alcune delle possibilità.

Nei prossimi giorni avremo modo di approfondire l’argomento e di capire quali altre tecniche di vendita puoi applicare per aumentare il tuo fatturato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *